Warsteiner qualità birrificio

Qualità

Sono gli ingredienti migliori che conferiscono a Warsteiner il suo gusto inconfondibile. Dal 1753 selezioniamo luppolo e malto d'orzo per unirli all'acqua più pura e produrre birre premium conosciute in tutto il mondo.

Ma quali sono le caratteristiche delle materie prime che rendono le nostre birre premium così speciali? Ecco nel dettaglio tutte le qualità che fanno dei nostri ingredienti i veri protagonisti della birra tedesca, prodotta nello storico birrificio Warsteiner.

Il luppolo di qualità

Dietro una birra straordinaria, ci sono luppoli selezionati all’origine e coltivati con cura. Il tipico gusto ben bilanciato della birra Warsteiner, delicato e gradevole, è il risultato della speciale combinazione di sapore amaro e aromatico di questa pianta. I luppoli possono essere da amaro e da aroma, oppure avere entrambe le caratteristiche: a seconda della tipologia, vengono aggiunti in un preciso momento del processo di bollitura della birra.

Esiste addirittura un’unità di misura in scala internazionale che determina l’amaro di una birra, chiamata IBU. Più il valore dell’IBU è alto, più la birra risulterà amara: il gusto finale percepito dal bevitore è dato dall’unione della componente luppolata e da quella maltata (più dolce).

Il malto d'orzo migliore per la produzione di birra

Il malto utilizzato per la nostra birra viene ricavato da orzo di prima qualità, proveniente da rinomati territori di coltivazione tedeschi e francesi (regione della Champagne), in cui le condizioni climatiche e geologiche sono ottimali.

Il colore chiaro dorato della birra Warsteiner Premium Pils è dato dagli ingredienti purissimi e da un processo di birrificazione estremamente accurato e delicato.

È il basso grado di durezza dell'acqua a fare la differenza

Un altro elemento fondamentale è l’acqua di sorgente utilizzata per la produzione della birra Warsteiner, con caratteristiche organolettiche di bassa durezza. L’acqua viene prelevata dalla Kaiserquelle – Fonte dell’Imperatore – di proprietà della famiglia Cramer.

La fonte si trova nel bosco di Arnsberg, all’interno del Parco naturale Waldpark, nelle immediate vicinanze del birrificio Warsteiner, e fu scoperta da Albert Cramer Senior. I soli 2 gradi di durezza che contraddistinguono l’acqua della fonte, favoriscono il processo di birrificazione e contribuiscono alla digeribilità della birra stessa. La Kaiserquelle rifornisce ancora oggi i serbatoi del birrificio Warsteiner, ed è stata determinante per il successo di Warsteiner Pils.

Basta iniziare a digitare!