Warsteiner_brewers_gold_2021
25. maggio 2021

Arriva Warsteiner Brewers Gold

Una nuova birra entra in casa Warsteiner Italia

Warsteiner ha annunciato l’arrivo sul mercato della prima birra non filtrata della sua lunga storia, di oltre 260 anni. La novità si chiama Warsteiner Brewers Gold e si presenta, citando le parole dell’esperto Lorenzo Dabove in arte Kuaska, come “una birra molto innovativa, pur rimanendo aderente alla tradizione tedesca nello stile”.

Warsteiner Brewers Gold è una specialità lager non filtrata, leggermente ambrata, realizzata nel rispetto dell’Editto della Purezza. Una birra morbida ed equilibrata, brassata con il luppolo Brewers Gold che le conferisce note floreali, speziate e di ribes nero. Il grado di amaro è equilibrato e la rende semplice da bere. Spiccano anche le note di caramello e miele di castagno conferite dai malti Münchener e Pilsner che unite all’amaro del luppolo Brewers Gold creano un restrogusto equilibrato. All’olfatto presenta note maltate di frutta secca e miele e un retrogusto erbaceo.

Questa new entry milita nella categoria delle speciali, un trend in grande crescita e allineato alle esigenze dei consumatori, sempre più interessati a scoprire nuovi sapori e lasciarsi stupire da gusti equilibrati ma sorprendenti, proprio come quello della nuova Warsteiner Brewers Gold. Una birra studiata fin nei minimi particolari che si fa largo nel panorama delle tedesche proprio per l’utilizzo del luppolo che le dà il nome. Sempre dalle parole di Kuaska, cogliamo infatti un apprezzamento nei confronti di Warsteiner per aver osato qualcosa di nuovo: “Mi ha stupito l’idea di Warsteiner di utilizzare questo luppolo in bollitura in una birra ambrata. […] Per le mie conoscenze si tratta di un utilizzo inedito, soprattutto per la scena birraria tedesca.”

Warsteiner Brewers Gold è stata presentata in anteprima ai distributori, agenti e clienti con un evento digitale realizzato come uno show televisivo, con la conduzione della giornalista Francesca Baraghini e la presenza di Kuaska e di Paolo Cevoli. Hanno partecipato circa 1.000 fra responsabili e agenti di tutti gli oltre 100 partner distributivi di Warsteiner Italia. Un risultato eccezionale! Il lancio è stato inoltre ufficializzato il 15 Aprile in occasione di Beer&Food Attraction e dell’International Horeca Meeting.

Si presenta come il prodotto simbolo della ripartenza dopo un periodo che ha messo in ginocchio l’economia di diversi settori e che ha intaccato duramente anche il comparto ho.re.ca. Sarà disponibile in fusto 20 litri slim, bottiglia 33 cl e lattina 50 cl in locali e ristoranti.

Insomma: Warsteiner Brewers Gold è un messaggio forte di speranza e voglia di ripartenza, che si concretizza in un gusto nuovo, innovativo e pronto a stupire.

Basta iniziare a digitare!