26. maggio 2020

Cari Amici Italiani

L'Amministratore Delegato e Responsabile Marketing e Vendite del gruppo Warsteiner rivolge agli italiani il suo messaggio di solidarietà.

Cari Amici Italiani

Cari amici italiani,

il mio nome è Christian Gieselmann, sono Amministratore Delegato e Responsabile Marketing e Vendite del gruppo Warsteiner in Germania. È un mio personale desiderio rivolgermi direttamente a voi attraverso questo messaggio. Perché? Grazie a mia moglie italiana sono legato al vostro Paese da oltre 25 anni; ho lavorato tanti anni in Italia, la mia seconda residenza è a Milano, mia figlia è nata a Milano e tanti familiari e cari amici vivono in Italia.

So bene che l’Italia sta vivendo dei mesi molto difficili a causa del Corona Virus, mesi che sono determinati da insicurezze e paure per il benessere di parenti e amici, e anche dal dolore per delle perdite di persone care. Perciò in primis vorrei esprimere un pensiero di vicinanza a tutte le vittime del Covid-19 ed alle loro famiglie ed un grande „in bocca al lupo“ per la prossima fase fino alla fine di questo tunnel.

A parte la mia preoccupazione per un paese che apprezzo tantissimo, e dove sono sempre stato accolto a braccia aperte in tutte le regioni, mi riempie di dolore sentire che ci sono delle incomprensioni fra due paesi amichevoli, le mie 2 patrie. Non sono un politico, ma posso assicuravi che le persone in Germania hanno grande rispetto su come l’Italia sta affrontando la crisi e per le difficoltà che gli italiani stanno subendo, consapevoli del fatto, che l’Italia ha avuto la sfortuna di essere stato il primo paese in Europa ad essere colpito, senza preavviso.

Sono personalmente convinto che in questo particolare contesto storico l’amicizia e la solidarietà‘ tra i popoli europei sia fondamentale. Noi vi assicuriamo il nostro supporto, ove possibile attraverso le nostre associazioni di categoria e, attraverso i nostri politici, ci impegniamo a far implementare gli accordi a favore del nostro governo. Solo insieme supereremo questa pandemia che non conosce frontiere.

 

La nostra azienda Warsteiner è una azienda di famiglia e da molti decenni è fortemente legata all’Italia. Dal 1975 siamo presenti sul territorio con una propria filiale a Verona, che dà lavoro a più di 20 colleghi italiani, e da allora abbiamo creato tante relazioni strette e amichevoli con il mondo Horeca, la grande distribuzione organizzata e i consumatori. Certo facciamo una birra tedesca, ma grazie alla passione dei nostri dipendenti, dei nostri distributori e clienti che con cura spillano e comunicano la nostra birra in Italia, ci sentiamo italiani anche noi ed orgogliosi di poterci considerare parte non indifferente del favoloso mondo della buona tavola italiana.

Noi tutti lavoriamo da settimane in modo molto intenso, al fine di superare al più presto possibile la crisi. Facciamo di tutto per salvaguardare i posti di lavoro e rafforzare le relazioni con la distribuzione, elaborando azioni per facilitare la ripresa dei locali. Cerchiamo soluzioni individuali con i nostri partner, per supportarli al meglio delle nostre capacità di un’azienda familiare. Vogliamo inoltre essere vicini e sostenere le persone bisognose, che sono colpite particolarmente dalla crisi corona. Perciò aiuteremo il Banco Alimentare con una donazione che coprirà‘ la distribuzione di 200.000 pasti.

Siamo consapevoli che ciò rappresenta solo un piccolo aiuto, ma concreto e spero possa diffondersi sempre di più tra le aziende di marca. Ringrazio tutti voi, che con la vostra forza, la vostra passione e il vostro atteggiamento positivo contribuirete ad uscire da questa difficile situazione ancora più forti di prima. Sono già felice pensando al giorno in cui potremmo brindare insieme spensierati con un bicchiere di Warsteiner festeggiando la vecchia amicizia e il superamento della crisi, che avremo gestito insieme.

Nel frattempo auguro voi e i vostri cari il meglio!

Basta iniziare a digitare!