5 cose da non fare mai con la birra | Warsteiner Italia
06. agosto 2019

5 cose da non fare con la birra

DOS AND DON’TS PER I BEERLOVERS

La amiamo, la scegliamo come compagna per tante serate, l’abbiniamo alle nostre ricette e la sapremmo riconoscere tra mille. Insomma, per noi la birra Warsteiner è una passione, ma siamo proprio sicuri di gustarla e offrirla nel modo migliore?

Ecco 5 cose da non fare con la nostra pilsner:

1- NON AVERE FRETTA NELLA SPILLATURA

Per esaltare al massimo le proprietà della birra Warsteiner è fondamentale spillarla e servirla nel modo corretto, al pub come a casa!

Iniziamo dalle cose da evitare:

  • mai e ripetiamo MAI, far toccare lo spillatore con il bicchiere di birra
  • non riempire il bicchiere troppo velocemente
  • non tagliare la schiuma

Ecco i principi fondamentali per servire alla grande la nostra Warsteiner anche a casa:

  • pulire e rinfrescare il bicchiere di birra
  • inclinarlo di 45 gradi e versare la birra per andare a costruire la base
  • aspettare 1 minuto e versare nuovamente la birra per aver 70% birra e 30% schiuma
  • versare un’ultima volta per costruire la corona di schiuma

2 – NON SERVIRLA NEL BICCHIERE SBAGLIATO

Ogni birra ha il suo bicchiere ideale. La forma, infatti, è studiata per conservare ed esaltare la caratteristiche aromatiche e strutturali di ogni diversa birra. Pinta, boccale, flute, coppa, balloon: i tipi sono davvero tantissimi, ma l’unico che per noi è imprescindibile, quello perfetto per contenere Warsteiner è: il tulpe, l’unico bicchiere di birra!

3 – NON USARE MAI LA CANNUCCIA

Potrà sembrare scontato, ma meglio essere sicuri che la pregiatissima miscela di luppolo e malto non venga sorseggiata nel modo sbagliato. Gustare una birra con la cannuccia è troppo divertente? Allora meglio dedicarsi ad altre bevande!

4- MAI METTERE IL GHIACCIO

Fresca sì, ma annacquata mai! Non scherziamo, sarà compito del barista o del tuo frigorifero di casa, presentare la Warsteiner nel migliore dei modi, ma mi raccomando non con un cubetto di ghiaccio.

5 – NÉ TROPPO CALDA NÉ TROPPO FREDDA

Perché sia un’esperienza indimenticabile, la birra Warsteiner deve essere servita alla perfetta temperatura, né troppo calda né troppo fredda, idealmente tra i 5° e gli 8°. Alla larga da blocchi di ghiaccio o da tisane al malto! Solo Warsteiner a temperatura ideale.

 

 

Basta iniziare a digitare!