17. dicembre 2018

Stinco di maiale alla birra con salsa alle mele

Lo stinco di maiale è un piatto tipico del nord Europa, legato alla stagione invernale ed è naturale associarlo alla birra. In questa ricetta la Warsteiner è un vero e proprio ingrediente per dare alla carne un sapore inconfondibile.

Stinco di maiale alla birra con salsa alle mele

Un secondo piatto ricco e semplice da preparare che diventa protagonista indiscusso della tavola di Natale.

Ingredienti:

  • 1 stinco di maiale senza cotenna 800/1000 g
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca
  • olio evo q.b.
  • birra Warsteiner Pils 33 cl
  • 2 mele
  • 50 g di burro
  • acqua minerale naturale q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • timo alcuni rametti

In una padella molto calda antiaderente, rosolare lo stinco in maniera uniforme. Aggiungere le verdure e dorare anche queste leggermente. Spostare lo stinco e le verdure in una teglia da forno, aggiungere la birra, coprire con la stagnola e inserirlo in un forno preriscaldato a 150 gradi finché lo stinco non avrà raggiunto una temperatura interna di 93 gradi. A questo punto rimuovere la carta e lasciare asciugare lo stinco per qualche altro minuto e poi sfornarlo.
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, rosolarle leggermente in una padelle antiaderente con il burro, aggiungere la birra Warsteiner e acqua finché non risulteranno completamente coperte. Portare a cottura e una volta morbide frullarle con un mixer a immersione.
Lasciare riposare per almeno quindici minuti lo stinco e servirlo con la salsa alle mele guarnita con alcune foglioline di timo.

CLICCA QUI: SCOPRI TUTTE LE RICETTE!

Basta iniziare a digitare!